San Vincenzo

‘San Vincenzo’ è una nuova serie di lavori di Lena Bergendahl, che considera come punto di partenza l’aspetto geografico, geologico e archeologico della lavorazione del vetro di San Vincenzo al Volturno e analizza come questo materiale si connette con la luce, alla capacità visiva, alla rappresentazione e alla creazione dell’immagine. I lavori della serie riflettono sulla finestra come una metafora tra il dentro e il fuori, e tra il reale e il previsto.

Nell’alto medioevo in Europa, “il vetro era una cosa che viaggiava molto”, prodotto come materiale grezzo nei forni a bacino del Medioriente e trasportato per il mondo per poi essere rifuso e lavorato”.[1] Gli oggetti hanno la loro biografia, questo per essere non solo oggetti, ma un network di correlazioni fra tempo e spazio, dove passato e presente sono intrecciati.

’San Vincenzo’ is a new series of works by Lena Bergendahl which takes as its starting point the geographical, geological and archeological history of the glass workshop of San Vincenzo al Volturno and how this connects to questions of light, vision, representation and how an image is created. The works in the series reflect upon the window as a metaphor between inside and outside, and the real and the projected. In early medieval Europe, ’glass was a thing that travelled’, produced as a primary material in the tank furnaces of the south-eastern Mediterranean and transported across the world to be re-melted and worked into artifacts.”[1] Objects have their own biography, thus being not just objects, but a network of correlations of time and space, where past and present are intertwined.

Materials for glass production originate from mountains, lakes, forests and burnt down trees. In order to mine and collect the materials for production, landscapes are re-arranged and materials are refined. ”It is the earth that provides for media and enables it: the minerals, materials of(f) the grounds, the affordances of its geophysical reality that make technical media happen.”[2] Stone, silica, minerals and pot ash are melted, vitrified, transformed and given a new meaning and purpose. And later a window pane can be used to observe the same landscape that once held its material.

I materiali per la produzione del vetro sono originati dalle montagne, dai laghi, dalle foreste e dalla combustione degli alberi. Per estrarre e accumulare i materiali per la produzione, i paesaggi sono riorganizzati e i materiali sono rifiniti. “E’ la terra che crea gli strumenti di comunicazione e permette la comunicazione stessa: i minerali, i prodotti della terra, la disponibilità delle sue realtà geofisiche permettono tecnicamente che la comunicazione accada”.[2] Pietra, silice, minerali e i contenitori di cenere sono fusi, vetrificati, trasformati per avere un nuovo significato e scopo. E più tardi una finestra di vetro potrà essere usata per osservare lo stesso paesaggio che una volta conteneva il suo materiale. 

Working at the archeological site of San Vincenzo al Volturno and the Museo Archeologico in Venafro, Bergendahl is creating a video work and an installation of new and existing objects.

Lavorando al sito archeologico di San Vincenzo al Volturno e al Museo Archeologico di Venafro, Bergendahl sta creando un video e un’istallazione di oggetti sia nuovi che già esistenti.

In the film, we hear a spoken narrative that is a hybrid of fiction and scientific fact which explores and questions the nature of glass, vision, perception and the process of creating images. The images are filmed fictive interviews interspersed with images of the optical qualities of glass objects which visualize some of the thoughts that are expressed. Bergendahl is currently exploring digital models, composed in a 3D-program of computer generated glass objects, and producing new glass sculptures in order to articulate the starting point of the historical objects.

Nel film sentiamo una voce narrante che è un ibrido tra finzione e fatti scientifici che esplora e si domanda riguardo alla natura del vetro, la capacità visiva, la percezione e il processo di creazione delle immagini. Le scene girate sono costituite da  interviste fittizie intervallate con immagini relative alle qualità ottiche di oggetti in vetro, che visualizzano alcuni dei pensieri che si esprimono. Bergendahl sta attualmente esplorando modelli digitali, fatti da oggetti in vetro generati dal computer attraverso programmi in 3D,e la produzione di nuove sculture in vetro al fine di articolare il punto di partenza degli oggetti storici.

[1] David Whitehouse cited/citato in Nadine Schibille, Ian C. Freestone, (2013) Composition, Production and Procurement of Glass at San Vincenzo al Volturno: An Early Medieval Monastic Complex in Southern Italy, 12: 301–305. doi: 10.1111/j.0963-9462.2004.00135.x

[2] Jussi Parikka, A Geology of Media, Minneapolis 2015

Translation by Monico DiMeo

Connected Images

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl Research image 2 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 2 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl Research image 1 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 1 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 3 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 3 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 4 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 4 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 5 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 5 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 6 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 6 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 7 for new works in the series  'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl Research image 7 for new works in the series 'San Vincenzo' 2015 © Lena Bergendahl

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents

Lena Bergendahl e opere in corso per il suo progetto 'San Vincenzo’ allo studio Cultural Documents a Filignano ad Agosto 2017 © Cultural Documents